Il consorzio TRUST

Il progetto TRUST è proposto da un consorzio di tre beneficiari italiani.

L'Autorità di bacino dei fiumi dell’Alto Adriatico (RBA), responsabile per la pianificazione della gestione integrata delle risorse idriche nei bacini idrografici, è beneficiario coordinatore del progetto TRUST.

I beneficiari associati del progetto sono:

  • SGI - Studio Galli Ingegneria, società di ingegneria specializzata in tematiche legate all’assetto idrogeologico dei bacini idrografici
  • Centro Euro-Mediterraneo per i Cambiamenti climatici, istituto di ricerca volto allo studio dei cambiamenti climatici attraverso l'uso di modelli di circolazione globale e regionale.
Il progetto è co-finanziato dal Ministero italiano dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare che ha il compito di implementare le misure volte a mitigare gli impatti dei cambiamenti climatici sull'ambiente e, più specificamente, nel caso del progetto TRUST sulle risorse idriche sotterranee.

Il personale dei tre beneficiari ha esperienza nel coordinamento e nell'attuazione di progetti europei e internazionali.

Tutti i beneficiari del progetto hanno nella loro attività lavorativa tessuto rapporti con i portatori di interesse (stakeholders) nel campo delle acque sotterranee e superficiali che favorirà la costituzione di gruppo di lavoro e lo slancio finalizzato alla attuazione e alla diffusione del progetto.

 

Statistica del sito:

Utenti : 186
Contenuti : 87
Tot. visite contenuti : 706585